sabato, 21 luglio 2018

Dà un passaggio a tre stranieri su BlablaCar: arrestato per favoreggiamento di immigrazione clandestina

L'uomo del tutto incautamente non aveva verificato i documenti dei passeggeri saliti a bordo

31 gennaio 2018 | La Sentinella | Reply More

Favoreggiamento di immigrazione clandestina, è questo il reato contestato ad un ignario automobilista che avvalendosi della piattaforma web BlablaCar aveva diviso le spese di viaggio con tre straniere risultati poi essere privi di documenti.

La vicenda, risalente a qualche mese fa ha visto come protagonisti un consulente informatico italiano e due uomini e una donna, quest’ultimi stranieri e privi di documenti.

L’autista dell’auto dopo aver accettato di trasportare i tre, del tutto ingenuamente si era limitato solo a chiedere se loro fossero in possesso dei documenti senza però verificarne la reale esistenza.

Arrivati però al confine con la Svizzera, alla dogana, i controllori del Ticino li fermano, chiedono i documenti dell’autista e dei tre passeggeri, i quali fingendosi increduli affermano di non averli!

Di lì in poi però l’odissea è proseguita solo nei confronti del consulente che si è visto accusato dalla polizia di frontiera del reato di favoreggiamento di immigrazione clandestina.

La vicenda si è conclusa poi positivamente essendo stato l’uomo scagionato da qualsiasi accusa.



Attualità

E’ entrato in vigore lo scorso 14 luglio ma fin dal suo esordio il cosiddetto
Addio all’atto di citazione. E’ questa la riforma del processo civile annunciata per l’autunno dal
In caso di condanna ex art. 2087 c.c. è diritto del datore di lavoro rivalersi
Saranno obbligatori dal 31 marzo i corsi di formazione per l’accesso alla professione forense. E’

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.