giovedì, 15 aprile 2021

Trasporti, oggi a Fiumicino l’assemblea nazionale degli NCC

Dall'Anitrav alla Fai, i sindacati si sono detti pronti al "fermo nazionale"

3 Aprile 2017 | La Sentinella | Reply More

E’ prevista per oggi a Fiumicino l’assemblea degli Ncc con all’ordine del giorno il punto sul decreto interministeriale contro gli abusi nel settore.

Sono 400 i delegati attesi da tutt’Italia per cercare di mettere a punto una posizione sul provvedimento.

Entro il prossimo sei aprile, le associazioni dei noleggiatori spediranno poi le controproposte al ministero dei Trasporti.

Compatto il fronte di coloro che auspicano un blocco.

Dall’Anitrav alla Fai, i sindacati si sono detti pronti al “fermo nazionale” in mancanza di risposte.

Temono di perdere il lavoro a causa delle nuove regole e chiedono per questo una “sanatoria” sulle autorizzazioni già esistenti.

Sulla barricata opposta invece i sindacati dei tassisti non sono riusciti a trovare nessuna compattezza per ciò che concerne le ipotesi di modifica al testo.

Il nodo cruciale come sottolineato da Uiltrasporti, concerne la gestione delle app, come Uber, e la differenziazione tra il servizio taxi e quello Ncc.

Annunciati presidi dinanzi ai palazzi del Parlamento.



Attualità

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.