giovedì, 19 settembre 2019

RASPBERRY PI, un dispositivo per il miglioramento della vita di ciechi e ipovedenti

Il dispositivo prodotto dalla Di Bartolo è stato messo in palio nell’ambito del concorso ‘Premio Città-Futuro’ organizzato dal Comitato Organizzatore Volla Music Festival

2 Febbraio 2015 | La Sentinella | Reply More
FOTO RASPBERRY PI

RASPBERRY PI

Accessibilità per ciechi e ipovedenti. Questa la parola d’ordine per il RASPBERRY PI, pratico, funzionale, leggero, ed ecologico, perché azionato da energia solare.

Utilizzato nei Paesi in via di sviluppo, per contribuire al fenomeno dell’alfabetizzazione il dispositivo, che ha come obiettivo il miglioramento della qualità della vita delle persone diversamente abili, può essere collegato ad ogni periferica, tv meno moderne comprese.

Un prodotto, quindi, da consigliare a ciechi e ipovedenti, oltre a coloro che credono in uno sviluppo ecosostenibile, così come il concorso “Premio Città-Futuro”, manifestazione “Inventa la tua città ecocompatibile”, giunto alla sua seconda edizione, che sarà lanciata a breve nella Regione Lombardia.

Dalla Camera dei deputati, in cui è stato presentato, ecco che l’idea rivoluzionaria, offerta dalla Di Bartolo, ditta individuale, con sede a Roma, presenta un carattere sociale. Per questo motivo, non solo è stato messo in palio, ma è stato già collaudato e se ne è attestata la validità.

Esso non è altro che una unità centrale più piccola, contenuta quasi in un palmo di mano. Comodità e interattività in pochi centrimetri cubi!

NeWage offre quindi il RASPBERRY PI in palio a coloro che parteciperanno al concorso. Un portale che ha come obiettivi futuri la creazione di una web radio per ciechi e una web tv con la Lingua dei Segni.

Un modo per non ghetizzare tutti coloro che sono stati definiti con termini e locuzioni diverse, coloro che – appunto – hanno delle abilità diverse. Probabilmente sarebbe più semplice considerarli nella loro interezza, come persone e soggetti portatori di bisogni, primo fra tutti quello alla formazione e istruzione.

Così, tale strumento, permette a tutti di essere sempre aggiornati. Date le sue caratteristiche tecniche, è facilmente trasportabile, piccolo come un pacchetto di sigarette, e quindi adatto anche a coloro che hanno problemi di prensilità.

(Lo spot del concorso,  ‘Libera Informazione Flegrea e ePress non sono più co-organizzatori’)

Non resta altro, dunque, che partecipare al concorso, il cui scopo è la creazione di una cultura ecologica condivisa, per un modello di città a misura d’uomo e senza barriere architettoniche, affinché normodotati e non possano liberamente giocare tra loro nei parchi verdi. Aquiloni colorati, mani tese verso l’alto o incrociate le une alle altre, l’ammirare la bellezza di una specie vegetale o animale rara e così via.

Questo è il sogno di “Premio Città-Futuro”, i cui fondi – mediante l’asta delle opere presentate – saranno devoluti al polo scientifico e tecnologico più famoso d’Europa, Città della Scienza, oltre ai progetti senza alcuno scopo di lucro del Comitato Organizzatore Volla Music Festival, con sede a Volla, la cittadina che si affaccia sullo Sterminator Vesevo, tra cui “ConsapevolMENTE Donna”, al fine di creare un percorso di autostima della donna, e non solo, che parta dall’alimentazione, per la lotta sia all’obesità che ai DCA (Disturbi del Comportamento dell’Alimentazione), come l’anoressia e la bulimia, e che giunga al corpo, mediante un corso di autodifesa, personalizzato, basato su elementi di Krav Maga e Wing Chun.

Un concorso, quindi, di cui visionare i dettagli, visitando il relativo evento facebook   – oppure il sito. 

Lidia Ianuario

Vuoi acquistare uno spazio pubblicitario sul sito? Clicca qui 



Tecnologia

Addio all’atto di citazione. E’ questa la riforma del processo civile annunciata per l’autunno dal
In caso di condanna ex art. 2087 c.c. è diritto del datore di lavoro rivalersi
Saranno obbligatori dal 31 marzo i corsi di formazione per l’accesso alla professione forense. E’
Continuare a mantenere alta l’attenzione sullo scorrimento totale della graduatoria del concorso per Assistenti giudiziari

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.