mercoledì, 21 ottobre 2020

Obbligo valvole termostatiche: il 30 giugno scade il termine ultimo per l’installazione

La data è stata indicata dal governo negli ultimi giorni del 2016, con il decreto Milleproroghe (D.Lgs 30 dicembre 2016, n. 244, art. 6, comma 10)

12 Giugno 2017 | La Sentinella | Reply More

Scadrà il 30 giugno il termine ultimo per l’installazione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore nei condomini con impianti centralizzati.

La data è stata indicata dal governo negli ultimi giorni del 2016, con il decreto Milleproroghe (D.Lgs 30 dicembre 2016, n. 244, art. 6, comma 10), e ha comportato lo slittamento in avanti di una scadenza inizialmente fissata dall’UE a fine Dicembre 2016.

A 18 giorni dalla scadenza, però, non sembra che il mercato sia ripartito come forse ci si aspettava.

Il periodo invernale non è mai stato amico degli installatori, è quindi normale che i mesi di gennaio, febbraio e marzo siano stati testimoni di un forte rallentamento del mercato, non è questo dato a stupire.

I problemi sono arrivati in aprile e maggio, quando il freddo atipico – soprattutto nel Nord del Paese – ha fatto sì che si chiedesse la riaccensione degli impianti di riscaldamento e, quindi, molti lavori pianificati nel corso di questi mesi sono slittati a giugno, se non oltre.

Previste un aumento delle richieste di installazioni in giugno.

La previsione è che – per installatori e progettisti – giugno sarà un mese di fuoco, in cui ancora molti utenti cercheranno di correre ai ripari per non incorrere nelle sanzioni vaticinate dal Decreto Milleproroghe.

Ma è importante tener conto del fatto che il mercato italiano non è affatto saturo ed è ragionevole ipotizzare che non più del 70% degli immobili coinvolti in Italia si sia adeguato alla normativa. 

E’ facile ipotizzare, quindi, che occorrerà ancora molto tempo affinchè condomini e proprietari si adeguino alle nuove normative in materia.



Attualità

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.