mercoledì, 20 settembre 2017

Lavoro. Illegittimo il licenziamento di un lavoratore a tempo indeterminato sostituito da un collega con Partita Iva

9 gennaio 2015 | La Sentinella | Reply More
la Sentinella

Pietro Antonacchio

E’ illegittimo licenziare un lavoratore con contratto a tempo indeterminato per poi sostituirlo con un  collega con rapporto di consulenze esterne.

A stabilirlo è stata una sentenza del Tribunale di Salerno, Sezione Lavoro.

Il ricorso avverso la N.C. s.r.l. – società operante nel settore della sanità privata – è stato proposto da V.F. una logopedista legata all’azienda da un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

Il sette gennaio del 2014 la società ha dato avvio alla procedura di mobilità – licenziamento collettivo ex artt. 4 e 24 Legge 223/1991, dichiarando, tra gli altri, anche l’esubero dell’unica figura professionale di logopedista.

Ciò è avvenuto nonostante i sindacati avessero sostenuto con forza che il recesso dell’unica figura di logopedista avrebbe comportato l’impossibilità di proseguire l’attività aziendale così come previsto dalla convenzione stipulata con l’Asl Salerno.

Tuttavia all’indomani del licenziamento il servizio offerto dall’azienda anziché essere soppresso è stato sostituito da altri logopedisti muniti di Partita Iva.

V.F., impugnato il provvedimento, è riuscita però a veder riconosciute le proprie ragioni in quanto è emerso così come scritto dal giudice nella sentenza “la sostanziale strumentalità del recesso, atteso che la medesima attività espletata dalla ricorrente sarà effettuata da altri soggetti, assunti con contratto a termine stipulati nell’immediato del licenziamento”.

“Una vittoria importante per la Cisl FP Salerno – commenta il Segretario Generale Pietro Antonacchio secondo il quale il – giudice ha confermato integralmente quanto sostenuto dal sindacato durante tutta la fase dell’esame congiunto ossia che è inaccettabile licenziare una lavoratrice a tempo indeterminato per sostituirla con consulenze esterne”.



Sentenze

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.