mercoledì, 11 dicembre 2019

Crisi del mattone: in cinque anni il valore delle case è diminuito di 1,2 mld di euro

Nel contempo però si è registrato un aumento della tassazione sugli immobili

4 Luglio 2015 | La Sentinella | Reply More

Crisi del mattoneUn calo del 14,2 per cento pari a 1,2 miliardi di euro . A tanto ammonta la diminuzione del valore degli immobili negli ultimi 5 anni.

A ciò fa da contro altare l’aumento delle tasse salite del 31,2 per cento. In termini assoluti, il carico fiscale sul mattone è aumentato di ben 12,3 miliardi di euro: se nel 2010 era pari a 39,48 miliardi di euro, nel 2014 ha toccato i 51,8 miliardi. E’ questa la fotografia scattata dall’Ufficio studi della Cgia.

“Siamo meno ricchi, ma paghiamo di più – sintetizza il segretario dell’ente Giuseppe Bortolussi -: due fenomeni di segno opposto che hanno contribuito a spingere il settore dell’edilizia nella crisi più pesante mai registrata negli ultimi 70 anni”.



Senza categoria

Addio all’atto di citazione. E’ questa la riforma del processo civile annunciata per l’autunno dal
In caso di condanna ex art. 2087 c.c. è diritto del datore di lavoro rivalersi
Saranno obbligatori dal 31 marzo i corsi di formazione per l’accesso alla professione forense. E’
Continuare a mantenere alta l’attenzione sullo scorrimento totale della graduatoria del concorso per Assistenti giudiziari

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.