venerdì, 03 luglio 2020

Crisi del mattone: in cinque anni il valore delle case è diminuito di 1,2 mld di euro

Nel contempo però si è registrato un aumento della tassazione sugli immobili

4 Luglio 2015 | La Sentinella | Reply More

Crisi del mattoneUn calo del 14,2 per cento pari a 1,2 miliardi di euro . A tanto ammonta la diminuzione del valore degli immobili negli ultimi 5 anni.

A ciò fa da contro altare l’aumento delle tasse salite del 31,2 per cento. In termini assoluti, il carico fiscale sul mattone è aumentato di ben 12,3 miliardi di euro: se nel 2010 era pari a 39,48 miliardi di euro, nel 2014 ha toccato i 51,8 miliardi. E’ questa la fotografia scattata dall’Ufficio studi della Cgia.

“Siamo meno ricchi, ma paghiamo di più – sintetizza il segretario dell’ente Giuseppe Bortolussi -: due fenomeni di segno opposto che hanno contribuito a spingere il settore dell’edilizia nella crisi più pesante mai registrata negli ultimi 70 anni”.



Senza categoria

Related Posts

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.