mercoledì, 20 settembre 2017

RSS DIRITTO PENALE

L’installazione di condizionatori rumorosi costituisce reato

L’installazione di condizionatori rumorosi costituisce reato

L’impianto di condizionamento di un albergo eccessivamente rumoroso configura un’ipotesi di reato ai sensi dell’art. 659 cp comma 2. E’ quanto stabilito dalla Sentenza della Corte di Cassazione Sez. F n 39883/2017. Il caso sottoposto all’attenzione dei giudici riguardava la vicenda di un albergatore condannato in base all’art. 659 cp alla pena di euro 250,00 […]

8 settembre 2017 | La Sentinella | Reply More
Energia. In caso di furto di corrente elettrica è escluso l’esimente dello stato di necessità

Energia. In caso di furto di corrente elettrica è escluso l’esimente dello stato di necessità

“L’energia elettrica non è un bene indispensabile alla vita”. E’ questo il principio sancito dalla Suprema Corte di Cassazione Penale Sez. F. con la Sent. n. 39884/17. L’altissimo consesso ha respinto il ricorso presentato da una donna che era stata condannata nei precedenti due gradi di giudizio per furto di energia elettrica. In particolare la […]

7 settembre 2017 | La Sentinella | Reply More
Il commercialista che omette di conservare le fatture contabili commette il reato di occultamento

Il commercialista che omette di conservare le fatture contabili commette il reato di occultamento

Si ha reato di occultamento delle scritture contabili obbligatorie anche nei casi in cui il commercialista emetta e consegna fatture attive a terzi, ma senza conservarle e annotarle sui registri. E’ questo il principio affermato dalla Corte di Cassazione (terza sezione penale) con la sentenza n. 35173/17. La vicenda vedeva in veste di imputato un […]

31 luglio 2017 | La Sentinella | Reply More
Furto con destrezza: nessuna aggravante se la vittima è distratta

Furto con destrezza: nessuna aggravante se la vittima è distratta

La sottrazione fraudolenta di un oggetto altrui avvenuta in un momento di distrazione del proprietario non configura l’aggravante del furto con destrezza. E’ quanto sancito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n 34090/17. La pronuncia nasce dal ricorso presentato da un reo confesso che aveva rubato un pc all’interno di un […]

19 luglio 2017 | La Sentinella | Reply More