domenica, 18 novembre 2018

Caserta. Del Gaudio incontra Caldoro: “Presto la soluzione per la stabilizzazione dei precari dell’ospedale”

Policlinico e questione rifiuti sono stati gli altri due temi affrontati

10 gennaio 2015 | La Sentinella | Reply More

la SentinellaCaserta. Sanità, Policlinico e questione rifiuti sono questi gli argomenti affrontati dal sindaco Pio Del Gaudio con il Governatore della Regione Campania Stefano Caldoro durante un incontro tenuto ieri. Spazio anche per la stabilizzazione dei circa 60 precari dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano

“Da Caldoro – sottolinea il primo cittadino – ho ricevuto assicurazioni che tale auspicio potrà trovare concretezza fin da quest’anno”.

In merito alle problematiche collegate alla realizzazione del Policlinico Del Gaudio specifica che “il Governatore gli ha garantito l’accelerazione di ogni competenza regionale per i pagamenti, la cui responsabilità generale resta in capo al competente ministero della Ricerca e dell’Università”.

Tempi stretti anche per quanto riguarda la questione rifiuti.

“Ho confermato la mia volontà di concludere rapidamente ogni procedura per l’approvazione e la sottoscrizione della convenzione nei Comuni finora inadempienti. Ciò per dare completezza e operatività ad un ciclo dei rifiuti che deve assicurare occupazione, oltre che qualità ed efficacia di interventi”.



DIRITTO AMMINISTRATIVO

[caption id="attachment_13380" align="alignleft" width="300"] Silvio Berlusconi[/caption] Salerno. Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi farà
Mara Carfagna, portavoce del gruppo Forza Italia alla Camera, commenta sul suo blog la campagna
Napoli. Il ministro dell'Interno Angelino Alfano è raggiante quando al termine del comitato sulla sicurezza
Abolizione del ticket sanitario, rilancio dell’occupazione e soluzione della questione rifiuti. Valeria Ciarambino candidata alle
[caption id="attachment_10662" align="alignleft" width="293"] Vincenzo De Luca[/caption] Vincenzo De Luca è il candidato del Pd

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.