sabato, 20 gennaio 2018

Capua. Offende la madre di un rumeno e viene accoltellato: arrestati due uomini per tentato omicidio

L’arma utilizzata è un coltello con una lama di 20 cm

15 settembre 2014 | La Sentinella | Reply More
la Sentinella

Il coltello sequestrato dai carabinieri

Capua. Hanno cercato di ucciderlo con una coltellata perché colpevole di aver offeso la madre di uno dei due.

Dovranno rispondere di tentato omicidio D. V. M. rumeno residente a Teano e A. P. cittadino italiano di Sparanise, arrestati dai carabinieri su ordine della Procura di Santa Maria C.V.

I due, secondo quanto contenuto nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, nella notte tra sabato e domenica avrebbero accoltellato un connazionale di D. V. M. reo di aver offeso la madre di quest’ultimo. I militari hanno anche sequestrato l’arma utilizzata, un coltello con lama di 20 cm.

La vittima altresì si trova ancora ricoverata presso l’ospedale civile di Sessa Aurunca  in prognosi riservata.



Senza categoria

In corte di Appello per riformare una sentenza di assoluzione emessa in primo grado occorre
La notifica di una copia incompleta dell’atto introduttivo del giudizio è idonea a determinare la
Se il Giudice ritiene utile ai fini della risoluzione di una controversia avvalersi del parere
Le spese generali, pari al 15% del compenso dell’avvocato, spettano di diritto. E’ quanto stabilito
Le nuove costruzioni sono tali in base al loro uso e non alle caratteristiche costruttive.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.