mercoledì, 20 settembre 2017

Capua. Offende la madre di un rumeno e viene accoltellato: arrestati due uomini per tentato omicidio

L’arma utilizzata è un coltello con una lama di 20 cm

15 settembre 2014 | La Sentinella | Reply More
la Sentinella

Il coltello sequestrato dai carabinieri

Capua. Hanno cercato di ucciderlo con una coltellata perché colpevole di aver offeso la madre di uno dei due.

Dovranno rispondere di tentato omicidio D. V. M. rumeno residente a Teano e A. P. cittadino italiano di Sparanise, arrestati dai carabinieri su ordine della Procura di Santa Maria C.V.

I due, secondo quanto contenuto nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, nella notte tra sabato e domenica avrebbero accoltellato un connazionale di D. V. M. reo di aver offeso la madre di quest’ultimo. I militari hanno anche sequestrato l’arma utilizzata, un coltello con lama di 20 cm.

La vittima altresì si trova ancora ricoverata presso l’ospedale civile di Sessa Aurunca  in prognosi riservata.



Senza categoria

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.