mercoledì, 21 febbraio 2018

Diritto Amministrativo

PAT. Consiglio di Stato: La presentazione del ricorso in formato cartaceo è “irregolare”

PAT. Consiglio di Stato: La presentazione del ricorso in formato cartaceo è “irregolare”

Il ricorso presentato in formato cartaceo, privo di firma digitale, costituisce una mera irregolarità, in quanto tale sanabile. E’ quanto sancito dal Consiglio di Stato mediante l’ordinanza n 56/18. La pronuncia si è avuta a seguito del ricorso presentato dal comune di San Nicola La Strada, avverso la sentenza del Tar Campania, concernente l’annullamento in […]

30 gennaio 2018 | La Sentinella | Reply More

Diritto Civile

Opposizione tardiva a Decreto Ingiuntivo. I termini partono dalla conoscenza effettiva dell’atto

Opposizione tardiva a Decreto Ingiuntivo. I termini partono dalla conoscenza effettiva dell’atto

Il termine per l’opposizione tardiva al decreto ingiuntivo decorre dalla conoscenza dell’atto. E’ quanto affermato dalla Corte di Cassazione mediante l’ordinanza n 2608/18. La pronuncia si è avuta a seguito del ricorso proposto dal Ministero dell’Interno avverso la sentenza della Corte di Appello che aveva rigettato l’opposizione a decreto ingiuntivo in quanto proposto tardivamente. Nella fattispecie specifica […]

9 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More

Attualità

Assunzione assistenti giudiziari. I sindaci di Palermo e Matera scrivono al Ministro Orlando: “Risolva il problema in tempi rapidi”

Assunzione assistenti giudiziari. I sindaci di Palermo e Matera scrivono al Ministro Orlando: “Risolva il problema in tempi rapidi”

Pieno sostegno all’attività promossa dal Comitato Idonei Assistenti Giudiziari che da mesi si batte per il completo scorrimento della graduatoria del concorso indetto dal Ministero della Giustizia per far fronte alla cronica assenza di personale nei Palazzi di Giustizia. E’ quello espresso dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli che ha fatto sapere di aver […]

17 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More

Opinioni

La paura di scoprirsi razzisti

La paura di scoprirsi razzisti

Riscoprirsi intolleranti alla diversità nell’età della piena maturità, dopo aver fermamente creduto negli ideali di sinistra é un risveglio amaro su una realtà che mai si avrebbe voluto vivere.                                                                                                Succede, in questa Italia lacerata dalla disoccupazione e dalla mancanza di prospettive di assistere in una stazione ferroviaria di provincia alla spavalda renitenza mostrata da alcuni […]

27 gennaio 2018 | La Sentinella | Reply More

Ultimi Articoli

Rottamazione cartelle esattoriali: sì alla alle multe stradali

Rottamazione cartelle esattoriali: sì alla alle multe stradali

Le cartelle esattoriali facenti capo a multe stradali possono essere rottamate. Tuttavia la misura così come prevista dal Decreto Legge n 193/16 non riguarda la sanzione in sé ma solo gli interessi derivanti dal mancato pagamento della multa. La ratio della norma consiste nel fatto che che la somma da cui nasce il debito è […]

12 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Contratti di affitto. Cedolare secca, un’opzione da considerare per chi vuole risparmiare

Contratti di affitto. Cedolare secca, un’opzione da considerare per chi vuole risparmiare

Un’aliquota fissa al 21% per i contratti 4+4 a canone libero e al 10% per i contratti 3+2 a canone concordato. Il locatore che nel contratto si avvalga della cosiddetta cedolare secca, usufruisce di una serie di vantaggi che possono coinvolgere anche l’inquilino. Questo particolare regime fiscale infatti comporta il pagamento di un’imposta sostitutiva dell’Irpef […]

8 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Vaccini obbligatori. Il 10 marzo scade il termine per la presentazione della documentazione attestante l’avvenuta vaccinazione

Vaccini obbligatori. Il 10 marzo scade il termine per la presentazione della documentazione attestante l’avvenuta vaccinazione

E’ fissato per il 10 marzo il termine ultimo per le vaccinazioni obbligatorie dei bambini. A partire da questa data, infatti, le autocertificazioni attestanti la volontà di far vaccinare i bambini consegnate agli istituti scolastici dai genitori dovranno necessariamente essere sostituite con la documentazione attestante l’avvenuta vaccinazione. Misure ben definite per chi non ottempererà all’obbligo. […]

7 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Legge 104/92: i giorni di permesso non vanno cumulati con le ferie

Legge 104/92: i giorni di permesso non vanno cumulati con le ferie

I giorni di permesso ai sensi della legge n. 104/1992 chiesti dal dipendente per prestare assistenza non possono essere decurtati dalle ferie. E’ quanto sancito dalla Corte di Cassazione mediante l’ordinanza n 2466/2018 che ha respinto il ricorso dell’azienda contro il dipendente che si era assentato per assistere un familiare portatore di handicap. Per gli Ermellini la limitazione della […]

6 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Falsi profili social, utilizzare l’immagine altrui è reato

Falsi profili social, utilizzare l’immagine altrui è reato

Sostituzione di persona. Può costare caro il vezzo di taluni di sostituire sui social la propria immagine con quella di altri. Il reato previsto dal codice penale può essere contestato infatti anche nel caso si decida di mettere la foto di altri come sfondo del proprio profilo. A sancirlo è la sentenza n 4413/18 che […]

5 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Il possesso di file porno sul pc all’insaputa della moglie non basta per l’addebito della separazione

Il possesso di file porno sul pc all’insaputa della moglie non basta per l’addebito della separazione

La condotta sessuale trasgressiva del marito non basta per addebitargli la separazione se non si dimostra che essa è alla base della rottura del rapporto coniugale. E’ quanto sancito dal Tribunale di Larino mediante la sentenza n 398/17 che ha respinto la richiesta di addebito presentato da una moglie che aveva scoperto file hard del […]

3 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Scrive “squola” con la “q”: insegnante licenziata dal Ministero dell’Istruzione

Scrive “squola” con la “q”: insegnante licenziata dal Ministero dell’Istruzione

Era solita scrivere “squola” con la “q” piuttosto che sciacquone senza “c”. Nulla di particolarmente allarmante se non fosse per il ruolo ricoperto; trattasi infatti di un insegnante del veneziano regolarmente assunta in servizio. E’ stata licenziata in tronco dal Ministero dell’Istruzione per “asserita incapacità” all’insegnamento. A nulla è servito il ricorso presentato dalla donna […]

2 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Il ministro Orlando firma il decreto: assunti 1.420 assistenti giudiziari, il CIAG: “Non ci adagiamo”

Il ministro Orlando firma il decreto: assunti 1.420 assistenti giudiziari, il CIAG: “Non ci adagiamo”

Firmato il decreto con cui il Ministro della Giustizia Andrea Orlando destina 1.520 risorse di personale amministrativo non dirigenziale per l’amministrazione giudiziaria di cui 1.420 per il profilo di assistente giudiziario e 100 per il profilo di funzionario giudiziario. Grazie alla firma del guardiasigilli si arriverà ad attingere dalla graduatoria del concorso sino a 2.820 […]

1 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Assistenti giudiziari. Previsto per oggi un incontro al Ministero tra governo e sindacati per l’assunzione di 1400 unità

Assistenti giudiziari. Previsto per oggi un incontro al Ministero tra governo e sindacati per l’assunzione di 1400 unità

E’ previsto per oggi alle 12 30 presso la sede del Ministero della Giustizia un incontro tra il governo e i sindacati per illustrare le misure aventi ad oggetto l’assunzione di 1400 amministrativi con contrattto a tempo indeterminato da inserire nel comparto giustizia. La misura già inserita nello schema di decreto del Ministro, è stata […]

1 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More
Il reo è da considerarsi abituale se commette almeno due illeciti oltre a quello per cui si procede

Il reo è da considerarsi abituale se commette almeno due illeciti oltre a quello per cui si procede

Il comportamento abituale del reo lo si ha allorquando l’agente commetta almeno altri due illeciti oltre quello oggetto del procedimento ma esso va distinto dalla recidiva. E’ questo il principio sancito dalla Corte di Cassazione mediante la sentenza n 4123/18. Nella fattispecie specifica, la pronuncia si è avuta a seguito del ricorso presentato dal Procuratore […]

1 febbraio 2018 | La Sentinella | Reply More